Elevator pitch

Cos'è e come si crea il pitch nel processo di presentazione del proprio romanzo alle case editrici, agli editor e agli agenti.

Cari Wrimos,
la sfida è cominciata! Siete belli motivati? State già scrivendo?
Oggi, oltre a raggiungere il vostro primo traguardo entro mezzanotte, potete anche sviluppare il vostro «elevator pitch» o semplicemente «pitch», ossia una frase brevissima che racchiuda il succo della vostra storia.
Si dovrebbe puntare a circa 25 parole, ma potete anche arrivare a 50. In ogni caso non superate le 100 parole.
Se non riuscite a condensare la vostra storia in una semplice frase, vuol dire che dovete ancora chiarire bene che romanzo volete scrivere. A volte, facendo questo esercizio, ci si accorge che si stanno scrivendo tre storie in una e allora vanno divise in tre libri per non confondere il lettore.
L’elevator pitch (in Italia chiamato da alcuni anche abstract) è la frase che userete per presentare la vostra storia a chi non la conosce: dovete farlo senza sprecare tempo e senza annoiare il vostro interlocutore, come se aveste pochi secondi in un ascensore. Dovete incuriosirlo e spingerlo a comprare il vostro libro! Fate sorgere nella sua mente un punto di domanda che non gli lasci pace, finché non avrà letto la vostra storia fino alla fine!
Esempi:
– Un orfano viene selezionato in una scuola per maghi (8 parole, Harry Potter -> Come mai? Da chi? Cosa imparerà lì? Cos’è successo ai suoi genitori?)
– Un professore di simbologia svela i codici nascosti in antiche opere d’arte, mentre cerca il Santo Graal (18 parole, Il Codice Da Vinci -> Troverà il Santo Graal? Che codici sono?)
Come in questi esempi, non indicate il nome proprio, bensì il ruolo, la professione o la caratteristica distintiva del vostro protagonista. Il pitch deve infatti convogliare l’attenzione dell’interlocutore sull’originalità dell’idea alla base della storia.
Questo esercizio serve anche a voi scrittori come faro durante la scrittura: vi aiuterà a rimanere ancorati alla vostra idea di fondo e anche a scrivere più velocemente!
Happy writing!

Michaela Nicolosi

Editor letteraria, traduttrice, lettrice appassionata. Sono affascinata dai mondi paralleli che la mente umana riesce a creare e dal perché gli uomini si raccontano storie a vicenda.

Archivio

Continua a leggere…

La revisione

La revisione

Cari Wrimos, a mezzanotte si è concluso il nostro viaggio insieme. Alcuni di voi ci hanno accompagnato in silenzio, guardando da dietro le quinte, altri invece hanno partecipato attivamente con domande, estratti, consigli e scambi di ogni genere, creando un vero e proprio gruppetto di amici. Questo è uno dei bonus del NaNoWriMo e spero che...

leggi tutto

Non aspettare oltre!

Trasforma la tua storia in un libro che incanti i lettori con l'aiuto di una editor professionista!

Scrivici per ottenere una
valutazione preliminare
o qualsiasi altra informazione.

Scopri i corsi di scrittura creativa
di Storia Scrivendo

Creare un romanzo che possa conquistare il cuore di migliaia di lettori non è un'impresa facile, ma ci sono alcune tecniche della scrittura creativa che consentono di stimolare l'empatia e la curiosità del lettore, così da tenerlo incollato alla pagina. La cosa bella è che le puoi imparare anche tu senza difficoltà!

I corsi di scrittura creativa e progettazione narrativa di Storia Scrivendo sono ideati per consentirti di acquisire in poco tempo tutte le conoscenze tecniche che ti servono per scrivere un romanzo con una trama avvincente, personaggi originali e credibili, un mondo narrativo vivido e verosimile, un punto di vista coerente e un tema che stimoli le riflessioni del lettore, a prescindere dalle tue conoscenze pregresse e dal tuo genere di preferenza.

Come scrivere un romanzo

Fondamenti di scrittura creativa e
progettazione narrativa con esercizi.
Disponibile da subito.

Come presentare il proprio romanzo

Strategie di presentazione del proprio romanzo per la pubblicazione tradizionale e indipendente.
Disponibile da subito.